Home
circolodellalancia
Guidalonga - Edizione 2013 PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Mercoledì 13 Novembre 2013 11:52



VIII^ Guidalonga – 13 Ottobre 2013.


In giro tra le meravigliose Dolomiti.




i partecipanti alla Guidalonga 2013


Per l'ottavo anno consecutivo il nostro Tour on the road è puntualmente arrivato a tingersi dei colori dell'autunno. E questa volta anche con qualche spruzzata di candido bianco invernale, per la neve prematuramente comparsa sulle Dolomiti che abbiamo valicato a ripetizione nel week-end del 12-13 Ottobre. Per la Ottava Edizione le nostre Lancia Granturismo ci hanno portato su e giù per ben 5 passi alpini situati tra il Veneto e il Trentino . Le tappe di avvicinamento dei guidalonghisti sono confluite nella giornata di sabato nella città di Conegliano, partendo chi da Torino chi da Porto Recanati, Ravenna e Modena . A Conegliano grande cena tutti assieme nella più calorosa ospitalità Veneta per poi "riordinarsi" alla domenica mattina e ripartire tutti compatti alla volta del primo passo, il San Boldo, che dal Medioevo mette in comunicazione le valli prealpine del Trevigiano con quelle del Bellunese . Successivamente il corteo delle cinque GT partecipanti si è diretto nella desolata valle del Mis, col suo minaccioso lago artificiale , valle oramai disabitata a causa delle indelebili ferite della storica alluvione del 1966 . La pendenza della strada aumenta, la larghezza si stringe e appaiono le prime tracce di neve : valichiamo il Passo Cereda e siamo ora in Trentino . Scendiamo ripidamente , ad alta velocità e nel traffico più rarefatto possibile fino a Fiera di Primiero e da lì alla mitica San Martino di Castrozza che vide nel suo indimenticato rally molte vittorie della Squadra Corse Lancia. Nei pressi di San Martino l'unico inconveniente della giornata, un surriscaldamento da morchie del radiatore della nostra Flavia 2000 Coupé , risorto con uno spurgo spontaneo dello stesso : possiamo ripartire senza incertezza verso i tornanti del Passo Rolle . L'ambiente sul passo si fa invernale, la neve è ovunque, sembra di essere in gennaio, ma l'asfalto è pulito . Sosta in vetta per poi scendere verso Moena e deviare sulla destra per il Passo Valles dove pranziamo : la pausa è breve e ci aspetta il quarto passo della giornata , il San Pellegrino, anche lui debitamente imbiancato. Le giornate in ottobre ormai si accorciano rapidamente ma facciamo in tempo ad "attaccare" il quinto e ultimo passo, il Costalunga, che ci permette di portare le nostre Fulvia Coupé 1.2 del 68, Flavia Coupé 2.0 del 69, Fulvia Coupé HF 1.6 del 72, Gamma Coupé 2.0 del 78, Gamma Coupé 2.0 dell'82 fino a Bolzano . E' quindi la volta di riportare le nostre trazioni anteriori sul manto autostradale della A22 , rampa di lancio per le tratte di rientro alle nostre città di origine . Il viaggio in compagnia si concluderà a Trento con i saluti e la foto di rito, poi proseguiremo individualmente fino alla nostra meta finale chi per la ValSugana, chi per la A4. Un'altra missione brillantemente conclusa per i nostri italianissimi gioielli meccanici senza età, un'altra splendida occasione per passare un weekend tra cari vecchi amici . GuidaLonga ... to be continued !


le foto....




Elenco dei partecipanti


N. Conducente Accompagn. Lancia Anno Provenienza
01 Pierluigi Tomasi Lancia Fulvia Coupé Conegliano(TV)
02 Filiberto Angeloro Lancia Gamma Coupé 2000 1978 Porto Recanati(MC)
03 Claudio Saccomandi Lancia Flavia Coupé Ravenna
04 Filippo Pelillo Lancia Fulvia Coupè 1600 HF Modena
05 Alberto Manassero Lancia Gamma Coupé 2000 Pinerolo (TO)

 





Circolo della Lancia Racing