Home Magazine & News notizie di carattere generale UK loves Lancia.... perchè non riportarla?
UK loves Lancia.... perchè non riportarla? PDF Stampa E-mail
Scritto da HFil   

"AGGIORNAMENTO DEL 26 LUGLIO 2011:
Con una semplice quanto Geniale idea.. questi inglesi hanno ben pensato a come far tornare la Lancia in UK:
Ecco come:
http://www.superveloce.net/index.php?option=com_content&view=article&id=93&Itemid=102
Di fatto si procurano una serie di calandre, loghi e particolari Lancia... per Ri-Ri-Marchiare le ex Lancia Ypsilon, Delta che li arrivano ri-marchiate Chrysler e che con questo trucchetto... tornano Lancia! Ed ecco che se non è la Lancia che va dagli inglesi, sono gli inglesi che riportano le Lancia in UK dopo 20 anni!
Complimenti a loro!

 

 

 

Si è sempre detto che la nazione più "lancista" d'Europa era l'inghilterra: da li infatti nel passato sono arrivati i piu organizzati club e appassionati del marchio in terra straniera, appassionati che ancora oggi sopravvivono e collezionano Lancia nonostante l'assenza e ritiro del marchio da quel mercato dall'ormai lontano 1994.

Purtroppo per svariati "famosi" errori degli anni '70 assieme ad una successiva scellerata strategia di "ritiro"  dai mercati esteri aggiunta ad una diversa filosofia del marchio Lancia azzoppata di sportività e dinamismo voluto dall'ax AD Fiat Paolo Cantarella (all'indomani dell'acquisto dell'Alfaromeo in seno al gruppo...), la Lancia fu infatti tolta dal mercato Inglese non appena le vendite e i modelli non incontravano ciò che piu gli appassionati inglese e esteri andavano ricercando nella Lancia. Certo non era facile pensare di produrre e distribuire auto con guida a destra per pochissime migliaia di auto vendute in quel paese e certamente non fu mai facile far dimenticare agli inglesi il famoso "rust-scandal" che attanaglio' le Beta negli anni 70 nonostante auto come Delta e Thema negli anni 80 assieme ai grandi successi sportivi riportarano la Lancia un po alla ribalta: ma oggi, dopo tanti anni e una nuova impostazione del marchio abbinata al ben poco evocativo marchio Chrysler, non ci si puo non chiedere "perchè non si riporta la Lancia in UK"? Infondo i prossimi modelli Lancia-Chrysler sono gia previsti per essere prodotti con guida a destra per svariati paesi nel mondo e non si capisce perchè, proprio in UK (il paese lancista per eccellenza), solo in quel paese, a differenza di tutto il resto del continente Europeo dove saranno marchiati solo Lancia, li' saranno venduti con il marchio americano; marchio che mai ha incontrato successo in quel mercato. La cosa è ancora piu evidente nei dati vendita di questi mesi: Chrysler in Uk vende pochissime decine di unità al mese (meno di 100 auto), numeri che certamente un marchio storicamente ben più affascinante e "italiano" come Lancia sarebbe in grado di moltiplicare.

In Uk da molti anni ci sono siti, petizioni e appassionati che chiedono a Fiat di riportare la Lancia in Uk, vedi questo esempio:

http://www.bringbacklancia.co.uk

e davvero oggi la scelta di Fiat è ancora piu inspiegabile che in passato: se prima questo non si voleva fare per questioni di costi e per quella miope visione che ha condizionato gli ultimi 20 anni in Fiat cioè il non intralciare le vendite di alfaromeo (che tra l'altro in questi anni hanno spesso toccato in UK bassissimi numeri di vendite non lontani dai vecchi numeri Lancia), oggi non si capisce davvero i motivi della scelta: noi e tanti appassionati di quel paese ci auguriamo che a Torino (o Detroit?) rivedano questa scelta... Lancia in Uk nonostante tutto è desiderata e lo stesso Jeremy Clarkson (il giornalista d'auto inglese piu famoso al mondo) nella sua popolare trasmissione "Top Gear", pur con il suo sarcasmo e stile tagliente, non si trattiene nell'ammettere che la Lancia è il più desiderato marchio al mondo:

http://www.topgear.com/uk/videos/brand-new-clip-topgear-loves-lancia-part-1

Questo non solo riporterebbe popolarità al marchio in un mercato ricco e importante ma certamente, vista la bravura di collezionisti e artigiani inglesi nel riprodurre ricambi, aiuterebbe anche mercato, quotazioni e conservazione delle nostre storiche Lancia di cui gli inglesi sono grandi collezionisti.

 


UK loves "Lancia ".... why not bring it back?
Written by HFil 
Sunday, May 22, 2011 
It is always said that the nation's "lancisti" of Europe was England: in fact in the past from them came the most organized clubs and fans of the brand in a foreign land, fans who still survive and collect Lancia despite the absence and withdrawal of the label that market since that day, 1994. 
Unfortunately for many "famous" mistakes of the 70s along with a subsequent infamous strategy of "disengagement" from foreign markets added to a different lame philosophy of the brand Lancia Fiat Paolo Cantarella wanted by Axa AD (in the aftermath of purchase ' Alfaromeo within the group ...), the Spear was in fact removed from the UK market as soon as the sales and the models did not meet what most fans were searching in English and foreign Lancia. It certainly was not easy to think of producing and distributing the right-hand drive cars for a very few thousand cars sold in that country and certainly was never easy to forget the famous to the English "rust-scandal" that grips' the Beta 70s despite car Thema and Delta as in the 80's greatest hits along with the Lance sports riportarano the limelight a bit, but now, after so many years and a brand new approach combined with the evocative little Chrysler, one can not not ask "why do not youLancia in the UK shows? Pour the next-Chrysler Lancia models are already set to be produced for a variety of right-hand drive countries in the world and you do not understand why, just in the UK (the country lancisti par excellence), only in that country, unlike the rest the European continent where they will be marked only Lancia, they 'will be sold under the American brand, that brand has never met success in that market. This is even more evident in recent months of sales data: Chrysler sells in the UK very few tens of units per month (less than 100 cars), numbers that certainly mark a historically much more fascinating and "Italian" as Lance would be able to multiply
In the UK for many years there are sites, petitions and asking fans to bring back the Fiat Lancia in the UK, see this example: 
http://www.bringbacklancia.co.uk

and really now the choice of Fiat is even more puzzling that in the past: if the first did not want to do this for reasons of cost, and the myopic vision that has influenced the last 20 years at Fiat that is not to obstruct the sale of Alfa Romeo (which among others in recent years have often reached very low numbers of sales in the UK not far from the old numbers Lancia), now you do not really understand the reasons for the choice of many fans and we hope that that country in Turin (or Detroit? ) reconsider this decision ... Launched in the UK in spite of everything you want and the same Jeremy Clarkson (the most famous English journalist car in the world) in his popular TV show "Top Gear", despite his sarcasm and sharp style, does not hold back in admitting that the Lance is the most desired brand in the world: 
http://www.topgear.com/uk/videos/brand-new-clip-topgear-loves-lancia-part-1

 

This not only brings back the popular brand in a market rich and important, but certainly, given the skill of British craftsmen and collectors play in parts, would also help market quotations and the conservation of our historic Lancia which the British are great collectors.

Ultimo aggiornamento Domenica 31 Luglio 2011 13:09